Pubblicità

venerdì 28 marzo 2014

GIADA CURTI AL FASHION SHOW "BRIDE DUBAI"



“È davvero un’emozione unica poter rappresentare il proprio Paese, la propria cultura, la creatività e l’imprenditorialità in un Paese come Dubai, tanto lontano geograficamente, tanto vicino con la voglia di capire e scoprire noi italiani. Sono molto vicina al mondo arabo, anche dopo l’evento di lancio della Lamborghini Veneno ad Abu Dhabi, dove mi hanno accolto con calore e stima. Devo al Bride Show l’incontro con il mio local partner, grazie al quale sta nascendo l’Atelier Curti di Dubai, e magari, tra qualche tempo, anche quello di Abu Dhabi… dove le nostre spose potranno trovare le collezioni Giada Curti Haute Couture Sposa ed indossare anche la collezione evening…” Giada Curti.
Giada Curti Haute Couture e Atelier Curti saranno i protagonisti assoluti dell’apertura del Bride Show Dubai, una delle più importanti manifestazioni dedicate al wedding negli Emirati Arabi. Dubai, uno dei Paesi più ricchi di prospettive ed in piena espansione economica, assoluto leader nel settore del turismo e del commercio, è la vetrina ideale per gli abiti di Giada Curti. Con il Patrocinio di Alta Roma, Giada Curti Haute Couture e Atelier Curti apriranno il Bride Show Dubai con una sfilata evento il 2 aprile, alla presenza di personalità di spicco della politica, della cultura e della stampa internazionale. Proseguiranno poi gli incontri con clienti e stampa all’interno della Fiera dal 2 al 5 aprile.
Durante la sfilata di apertura del Bride Show Dubai sarà presentata la collezione Sposa Atelier Curti, che unisce la grande creatività della stilista Giada Curti alla sapiente artigianalità di una sartoria tutta italiana che vanta una storia di cinquant’anni. Linee pulite, tessuti importanti e dettagli preziosi. Il pizzo francese è ricamato con cristalli, gli abiti dalla linea a sirena sono completati da tulle con sovrapposizioni di crine. Giada Curti Haute Couture porterà in passerella la sua collezione primavera estate Portofino, dedicata alla celebre canzone “I Found My Love in Portofino” interpretata da Andrea Bocelli, e presentata durante la settimana della Haute Couture di Alta Roma. In passerella le borse Gbag, un grande successo in America. Le Gbag sono realizzate in crochet e tempestate da pietre dure; i colori sono quelli sfavillanti dell’estate: giallo, azzurro, arancio, bianco, abbinati ai colori spumeggianti dell’intera collezione di abiti Pret Couture; non mancheranno i Bijoux realizzati da Federica Donzelli per Rise Up. “Sono fiera e grata per tutto quello che mi sta accadendo; la mia ultima collezione, Portofino, ha suscitato moltissimo interesse, è stata apprezzata davvero da un capo all’altro del mondo, ha calcato la passerella della Mercedes Benz Fashion Week di New York, ed ora sarà apprezzata da un pubblico mediorientale come quello degli Emirati Arabi.” Dichiara Giada Curti. Il progetto di internazionalizzazione intrapreso da Giada Curti è volto a far conoscere nel mondo la grande cultura della sartorialità dell’Atelier Curti. Un’azienda fresca, giovane, ambiziosa, che non dimentica le proprie radici, ma che si sta facendo conoscere dal mondo come Eccellenza Italiana.




Video collezione primavera/estate 2014 presentata ad AltaRoma AltaModa

sabato 22 marzo 2014

LE QUARANTA SFUMATURE DI... ERIKA

Erika Gottardi


Ha festeggiato ieri, 21 marzo, primo giorno di primavera, il suo quarantesimo compleanno Erika Gottardi, la direttrice della prestigiosa rivista "Woman & Bride" insieme a Massimiliano Piccinno, che si è svolto nei bellissimi saloni di Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna a Roma. Stupenda serata, con atmosfere anni '50, alla quale tutte le signore si sono adeguate indossando bellissimi abiti vintage o ispirati all'attuale moda, che vede come protagonista nelle nuove collezioni primavera/estate 2014 proprio questi anni. Erika, avvolta in un elegantissimo abito lungo rosso, firmato Gai Mattiolo, ha voluto circondarsi dei suoi più stretti collaboratori di lavoro e dei suoi amici "del cuore". Molti i personaggi famosi del mondo della moda, del cinema, dello spettacolo e della nobiltà romana. Circondata dall'affetto di tutti che numerosi hanno accolto il suo invito. Un affetto sentito, sincero, che chiunque conosca Erika non può che ricambiare. Stimata come professionista, per le sue capacità e la sua conoscenza e preparazione nell'ambito della moda e della comunicazione, ma specialmente come donna. La sua schiettezza, la sua semplicità, la sua sensibilità, il suo carisma, la sua bellezza, il suo fascino, il suo stile, il suo gusto che la caratterizza, ne fanno di lei una donna singolare. Sempre impeccabile, mai fuori dalle righe, ma allo stesso tempo dolce, raffinata e disponibile con tutti. La sua ricercatezza nei particolari si contrappone al suo essere alla mano, solare, sempre allegra e sorridente con tutti, anche nei momenti difficili. Una donna straordinaria, questo è quello che penso di lei. Il suo successo, la sua carriera sempre in ascesa, adesso la vedremo anche conduttrice di un nuovo programma in televisione. Ancora tantissimi auguri a questa splendida donna, bella dentro e fuori!




Palazzo Ferrajoli




Linda Pavlova




I fotografi, Michela De Nicola



Anthony Peth

Il principe Guglielmo Giovanelli Marconi, Lucio Freni


Erika Gottardi


Palazzo Ferrajoli


Emilio Sturna Furnò, Erika Gottardi, Massimiliano Piccinno


Palazzo Ferrajoli


Dalla finestra uno scorcio di Piazza Colonna


Palazzo Ferrajoli


Palazzo Ferrajoli





La cantante Emy Persiani


Palazzo Ferrajoli


Palazzo Ferrajoli


Gisella Peana


La bellissima torta di compleanno


Jacopo Sipari Di Pescasseroli, Erika Gottardi


Tiziana Amorosi D'Adda, Giuseppe Gottardi


Erika e il papà

La marchesa D'Aragona, Erika Gottardi





La marchesa D'Aragona, Erika Gottardi



La marchesa D'Aragona, Erika Gottardi


Gisella Peana, Gabriella Chiarappa


Erika Gottardi, Massimiliano Piccinno


Il principe Guglielmo Giovanelli Marconi, Erika Gottardi, Massimiliano Piccinno


Giuseppe Pietrafesa, il principe Guglielmo Giovanelli Marconi



Giuseppina Iannello, Tiziana Amorosi D'Adda


Georgia Viero


Erika Gottardi, marchesa D'Aragona


Erika con Evita



Erika, Evita, Massimiliano Piccinno


Emilio Sturla Furnò, Gabriella Chiarappa, Gipo Ciccone


Erika Gottardi, Maria Rosaria Sangiuolo



Elisa Sciuto, Emilio Sturla Furnò, Elisabetta Pellini


Erika Gottardi, Beppe Convertini


Tiziana Amorosi D'Adda, Elisabetta Fusari, Erika Gottardi, Giuseppe Gottardi, Gisella Peana, Maria Cristina Rigano



Erika e Evita


Erika Gottardi




mercoledì 19 marzo 2014

NINO LETTIERI A MALTA, AMBASCIATORE DELLA MODA ITALIANA



Dopo il successo riscontrato ad AltaRoma e alla Fashion Week di New York, Nino Lettieri, l’enfant prodige dell’Alta Moda Italiana, sarà l’ospite d’onore dell’evento "Made in MaltItaly”, che si svolgerà il 20 marzo nell’isola di Malta a La Valletta. In passerella la sua ultima Collezione “Plissè”, forme e volumi scultorei rivisitati in chiave moderna, realizzati grazie all'utilizzo di tessuti semi rigidi come lo shantung, le taffetas, l'organza in tinta unita color nero e svariate nuances del bianco. La manifestazione organizzata nell’antica e suggestiva sede dell'Istituto Italiano di Cultura, si avvarrà del patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Malta, ed è uno degli eventi di Ferramoda, organizzazione creata e diretta dall’Avv. Juliana Scerri Ferrante, Vice Presidente della Camera di Commercio Italo-Maltese (CCIM), nota per il suo impegno nella promozione dello scambio culturale nel campo della moda Malta-Italia e per “Fashion for a good cause” attraverso cui sostiene progetti umanitari destinati all’infanzia svantaggiata. Made in MaltItaly, sarà inaugurato da S.E. l’Ambasciatore d’Italia a Malta, Giovanni Umberto De Vito e dal Segretario Parlamentare per la Cultura, On. Avv. Jose Herrera, avrà come ospiti dall’Italia il regista di eventi moda, Giuseppe Racioppi ed il Capo ufficio stampa del Comune di Latina, dove ha sede la Camera di Commercio Italo-Maltese nella Regione Lazio, Fabio Benvenuti. Interverranno inoltre il Segretario Generale della CCIM, Denis Borg e il Direttore dell’Ufficio di Latina della stessa CCIM, Marcello Noce. Protagonisti della serata oltre a Nino Lettieri, due ulteriori e prestigiosi brand. La stilista maltese Mary Grace Pisani, nota a Malta come Fersani sensibile all’impegno di “Fashion for a good cause” che avrà come tema delle sue creazioni “Amore, speranza e perdono” un messaggio mirato per comunicare, attraverso la moda, l’amore per la vita. I preziosi gioielli di Alvaro&Correnti, creatori siciliani di vere opere d’arte, prosecutori di un’arte orafa raffinata che sarà possibile ammirare nel corso del gran galà maltese.