Pubblicità

lunedì 29 ottobre 2012

SOLA




Sola, 
ho bisogno di solitudine per ritrovare me stessa,
per ritrovare il mio mondo fatto di emozioni e sensazioni che il tempo ha cancellato. 
Assaporare il dolce risveglio del mattino,
abbagliata dalla luce del sole che attraversa la finestra semi chiusa,
quella striscia sottile di sole che accarezza il mio viso e mi dice che un nuovo meraviglioso giorno e' arrivato per iniziare un nuovo sogno della vita.
Sola,
sentire il canto degli uccelli e le grida dei gabbiani che volano sopra il mare,
lo splendido mare, la mia casa naturale, il mio rifugio piu' sereno.
Sola, 
per ascoltare il dolce suono delle onde e dormire cullata da esse e dal loro dolce suono.
Sola,
nella spiaggia a guardare il tramonto, irresistibile fascino della natura che rende il mio cuore sereno. 
Sola,
per ritrovare la pace interiore e godere solo della mia presenza, ritrovare la mia liberta'. 
Sola,
con il mio destino per lasciarmi alle spalle le amarezze e guardare al futuro con occhi nuovi e rinascere a nuova vita.
Posso trovare un'altra dimensione del vivere? 
Posso provare a riscoprirmi diversa? Migliorata dalle esperienze? 
Non voglio che la dannazione mi perseguiti fino alla morte, voglio godere di un po' di felicita' o mi e' stata negata per un brutto scherzo del destino?
Se esiste il diavolo e' dentro di me che non mi da pace, perche' ha scelto me?
Sola, 
lasciami sola, con la mia anima pura in cerca di te che mi hai abbandonata...

mercoledì 24 ottobre 2012

LE AGENZIE DI MODA


Chi vuole intraprendere la carriera di modella o modello si deve rivolgere alle agenzie di moda. Queste hanno un compito ben preciso, tramite i booker, professionisti del settore, scelgono le modelle e i modelli. Come prima cosa bisogna inviare un curriculum e vostre foto tramite e-mail. L'agenzia decidera' se contattarvi per un provino dal vivo, se verrete scelti inizierete il vostro rapporto di collaborazione con essa. L'agenzia ha il compito di farvi partecipare a tutti i casting. Ma attenzione al tipo di agenzia che scegliete. Ci sono agenzie serie e altre truffaldine. Per non cadere nella trappola vi do qualche consiglio: non dovete assolutamente pagare nessuna iscrizione, non dovete frequentare corsi di formazione professionali che vi vengono chiesti dall' agenzia,  o pagare cifre stratosferiche per un book che viene fatto da un loro fotografo. Dovete avere un vostro composit che serve per i vari casting. E' compito  dell' agenzia investire su di voi e non voi che dovete far guadagnare l'agenzia con i vostri soldi! Le agenzie serie sono loro stesse che organizzano corsi professionali e aggiornano il vostro portfolio fotografico con numerosi shooting. Diffidate da chi vi chiede di frequentare corsi di portamento o di fare un book con un fotografo scelto da loro, pagando cifre che partono dai 700/800 euro in su.

Il costo di un book professionale arriva massimo a 400 euro. Basta con queste truffe, basta raggirare giovani inconsapevoli! Se, leggendo questo mio articolo riconoscete una vostra esperienza, non esitate a scrivermi e vi consigliero' su cosa poter  fare per mettere fine a questo stato di cose!

domenica 21 ottobre 2012

GREG SMITH RACCONTA CHI E' DAVVERO LA GOLDMAN SACHS




Molto interessante l'editoriale pubblicato nel New York Times di Greg Smith che racconta chi e' davvero la Golman Sachs. Scrive: "prevale il motto “take-the-money-and-run" (prendi i soldi e scappa), prevale “una cultura tossica e distruttiva” che mette i profitti davanti a qualsiasi tipo di principio, una cultura “vampiresca” che tratta i clienti come “muppets”, ovvero pupazzi. Greg Smith ha raccontato di «gente senza scrupoli che parla di imbrogliare i propri clienti». Non è un sentito dire: Smith e' entrato in Goldman Sachs a soli 21 anni come stagista nel 2000, è riuscito a compiere la scalata all’interno dell’istituto arrivando ad essere direttore esecutivo e responsabile della gestione dei derivati del patrimonio dell’impresa commerciale in Europa, Medio Oriente e Africa. Quindi non è uno qualunque! Tra l’altro le rivelazioni arrivano in un momento delicato per Goldman Sachs, che stenta a venir fuori da una serie di notizie negative, come la manipolazione dei tassi di interesse, all’insider trading, con conseguente arresto di un dirigente e indagini su altri due. L’istituto ha anche dovuto pagare 550 milioni di dollari per risolvere la causa con il governo americano. Ma per Goldman Sachs è Smith il colpevole, perché ha scritto per ripicca. Infatti e' proprio cosi' debolmente che si difende dalle pesanti accuse di Smith, io gli credo e voi avete dubbi?

sabato 20 ottobre 2012

L'ANALFABETA POLITICO


Il peggior analfabeta è l’analfabeta politico
Egli non sente, non parla, né s’interessa
degli avvenimenti politici.
Egli non sa che il costo della vita,
il prezzo dei fagioli
del pesce, della farina, dell’affitto
delle scarpe e delle medicine
dipendono dalle decisioni politiche.
L’analfabeta politico è così somaro
che si vanta e si gonfia il petto
dicendo che odia la politica.
Non sa l’imbecille che
dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta,
il bambino abbandonato, l’assaltante
e il peggiore di tutti i banditi
che è il politico imbroglione,
il mafioso, il corrotto,
il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali.

Bertolt Brecht

giovedì 18 ottobre 2012

QUELLE COME ME


Quelle come me sono capaci di grandi amori e

grandi collere, grandi litigi, grandi pianti e grandi
perdoni.
Quelle come me non tradiscono mai, quelle come
me hanno valori che sono incastrati nella testa
come se fossero pezzi di un puzzle, dove ogni
singolo pezzo ha il suo incastro e lì deve andare.
Niente per loro è sottotono, niente è superficiale o
scontato, non le amiche, non la famiglia, non gli
amori che hanno voluto, che hanno cercato, e
difeso e sopportato.
Quelle come me regalano sogni, anche a costo di
rimanerne prive...

Quelle come me donano l'anima, perché un'anima
da sola, è come una goccia d'acqua nel deserto. 
Quelle come me tendono la mano
ed aiutano a rialzarsi, pur correndo il rischio
di cadere a loro volta…
Quelle come me guardano avanti,
anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro…
Quelle come me cercano un senso all’esistere e,
quando lo trovano, tentano d’insegnarlo
a chi sta solo sopravvivendo…

Quelle come me quando amano, amano per sempre…
e quando smettono d’amare è solo perché
piccoli frammenti di essere giacciono
inermi nelle mani della vita…
Quelle come me inseguono un sogno…
quello di essere amate per ciò che sono
e non per ciò che si vorrebbe fossero…
Quelle come me girano il mondo
alla ricerca di quei valori che, ormai,
sono caduti nel dimenticatoio dell’anima…
Quelle come me vorrebbero cambiare,
ma il farlo comporterebbe nascere di nuovo…

Quelle come me urlano in silenzio,
perché la loro voce non si confonda con le lacrime…
Quelle come me sono quelle cui tu riesci
sempre a spezzare il cuore,
perché sai che ti lasceranno andare,
senza chiederti nulla…
Quelle come me amano troppo, pur sapendo che,
in cambio, non riceveranno altro che briciole…
Quelle come me si cibano di quel poco e su di esso,
purtroppo, fondano la loro esistenza…
Quelle come me passano innosservate,
ma sono le uniche che ti ameranno davvero…

Quelle come me sono quelle che,
nell’autunno della tua vita,
rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti
e che tu non hai voluto 

Alda Merini

venerdì 5 ottobre 2012

LA NOTTE DEI MUSEI


Il 6 Ottobre si svolgera' a Roma la  manifestazione della Notte dei Musei, che  con successo dal 2005 ha preso piede in tutta Europa e che nel 2011 ha visto a Roma la partecipazione di oltre 200.000 persone. Giunge nella Capitale per il quarto anno consecutivo ed è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Camera di Commercio di Roma, e da Il Gioco del Lotto. Main Sponsor Acea. Il progetto e il coordinamento organizzativo sono a cura di Zètema Progetto Cultura.
La Notte dei Musei coinvolge quest'anno oltre cento siti che comprendono i musei statali, i musei civici, le biblioteche comunali, i musei privati, le accademie e le istituzioni culturali straniere, l’Università Sapienza, gli istituti e le case di cultura, i palazzi storici di Roma. 
Tutti i musei e gli spazi espositivi inseriti nella Notte dei Musei saranno aperti straordinariamente e gratuitamente dalle 20 di sera fino alle 2 di notte. L'ormai abituale appuntamento con La Notte dei Musei in Comune, che consente di visitare gratuitamente ogni anno Musei, spazi espositivi e monumenti della Capitale, assistendo anche a spettacoli teatrali e musicali di ottimo livello, anche quest'anno riserva piacevoli ed inedite sorprese. 

È il caso del programma previsto presso il "Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano” Aula X,  in via Enrico de Nicola, 78. Suggestivo palcoscenico e monumentale complesso archeologico, cornice unica dell’antichità, dove si svolgerà uno spettacolo-conferenza ideato dal poeta e attore, specializzato in dizione di testi poetici e letterari, Alessandro D'Agostini e a cura del Movimento "Poeti d'Azione" (www.poetidazione.it). 

La manifestazione, intitolata "Giordano Bruno e la Magia", vuole proporre al pubblico un percorso conoscitivo sul "mistero" che avvolge Giordano Bruno nei suoi rapporti con la magia, spaziando anche attorno ad altri affascinanti "misteri" in un "excursus magico da Eraclito a Jung passando per Marsilio Ficino, dai Fedeli d'Amore al sufismo e oltre..." a cura di uno studioso davvero appassionato della materia trattata, il Professor Gabriele La Porta, Direttore di RaiNotte e autore di diverse monografie su Giordano Bruno e sulla storia della magia.

Seguirà "Otto secoli d'Amore in Musica e Poesia", Concerto-Reading per violino e pianoforte con letture poetiche scelte fra otto secoli di poesia italiana. "Da Petrarca e Dante e i Siciliani a Guido Gozzano; da Eugenio Montale ad Antonia Pozzi a Dario Bellezza, ai contemporanei Valerio Magrelli, Valentino Zeichen, Elio Pecora, fino alla lettura di testi dello stesso D'Agostini". Il concerto-reading sarà eseguito dal violinista M° Claudio Ferrero, dalla pianista M° Greta Cipriani e da Alessandro D'Agostini che vi prenderà parte come “voce recitante” affiancato dalla voce femminile dell'attrice Francesca Stajano. 

I brani di musica classica previsti in scaletta all'interno del concerto-reading sono brani melodici di grande effetto e godibili anche da un pubblico di non “iniziati” alla musica classica, come precisano gli organizzatori. Alcuni sono tratti dal repertorio “romantico”, altri sono “decadenti” (Chausson), altri legati di più al sentimento amoroso come “Furia e morte”. 
Sono previste durante la Notte del 6 Ottobre tre repliche. La prima alle 21;00 preceduta e seguita dall'intervento del Dott. Gabriele La Porta, la seconda alle 22;30 e la terza alle 23;30.
Un appuntamento questo con la poesia, la cultura e l'arte di oggi e di ieri di sicuro interesse e da non perdere!

lunedì 1 ottobre 2012

A TUTTO GLAMOUR CON SED!


Roma caput fashion e... non solo…

Il prossimo 3 ottobre inaugura, nella splendida e sempre viva cornice di Rione Monti, uno store che stravolge l'idea convenzionale di negozio, superando il concetto universalmente condiviso di boutique per andare oltre... oltre la moda, oltre l'arte, oltre tutto....!
SED (acronimo di "Store for emerging designers"), punterà infatti sulla valorizzazione dei giovani, del Made in Italy, sulla preziosa e inesauribile creatività di tutti quegli stilisti e artisti emergenti in cerca della loro vetrina. Un occhio al presente e uno al futuro, per lanciare e far conoscere i talenti di domani. In un'Italia flagellata dalla recessione, troppo spesso colpevole di spegnere sul nascere i sogni di ragazzi e ragazze virtuosi, l'azzardo è d'obbligo ed è di quelli che lasciano il segno.
Nato dalla fervida ispirazione di Gaia Tradico, Nicoletta Pelliccia e Silvia Burigana, quest'ultima tra le protagoniste dell'edizione 2012 di Ponte Milvio in moda la cat walk annuale per gli stilisti emergenti. Il progetto si propone di coniugare più anime in un solo spirito, di regalare alla clientela capitolina uno spazio di confronto, nonché la location ideale dove poter respirare a pieni polmoni un'aria glamour dal sapore unico che va ben al di là del puro e semplice stile.
Mostre, sfilate, corsi, degustazioni, creazioni su misura e shooting fotografici, sono solo alcuni dei servìzi che SED offrirà al pubblico e che mercoledì verranno svelati in esclusiva nel corso di un evento tutto da scoprire.
Appuntamento dunque il 3 ottobre alle 18.30 in Via del Cardello 32.