Pubblicità

mercoledì 21 marzo 2012

PRIMAVERA

L'inverno se n'è andato e con lui le giornate corte, grigie e uggiose. E' arrivata la primavera, la stagione dell'amore, del sole tiepido, delle giornate lunghe, della natura che si risveglia, come gli animali dal lungo letargo invernale; dei fiori che tingono i prati, dei primi boccioli sui rami degli alberi spogli che, come d'incanto, si riempiranno di fiori colorati. La natura si colora di tinte forti come un bellissimo dipinto. L'aria è tutto un profumo che mi inebria. Il mattino si riempie di cinguettii e la sera sfrecciano nel cielo, con un volo basso, le rondini in cerca del loro pasto prima che arrivi la notte. Le loro grida riempiono il cuore di gioia, sono tornate e riprendono i loro nidi lasciati l'anno prima. Nuove vite nasceranno, tutto si rinnova in questo grande miracolo che ci regala ogni anno la natura!

1 commento:

  1. Renato Benedikter21 marzo 2012 14:28

    attuale, attenta e sensibile come sempre

    RispondiElimina