Pubblicità

mercoledì 10 aprile 2013

MORTA LA DESIGNER LILLY PULITZER





Il mondo della moda è in lutto per la scomparsa della designer americana Lilly Pulitzer. È morta a 81 anni in Florida, era diventata famosa negli anni '60 per i suoi abiti con stampe tropicali. Tutto era nato per caso, dopo aver aperto un banchetto per spremute nel 1959 chiese alla sua sarta di fare vestiti con stampe colorate in modo da nascondere le macchie di frutta. I vestiti, che erano appesi su un'asta dietro il suo banchetto, fecero faville e ben presto superarono nelle vendite i succhi. Da li la decisione di crearne una linea e un marchio Lilly Pulitzer, Inc. Da tutti conosciuta come la "Queen of Prep", regina del prep, la stilista, che in passato è stata sposata con il figlio dell'editore Joseph Pulitzer, che istituì i famosi premi per il giornalismo, aveva detto una volta in un'intervista: "Creo collezioni prendendo ispirazione da qualsiasi cosa colpisca la mia fantasia" frutta, verdure, pavoni o politica. Non ho alcun senso degli affari, ma so che la cosa fa felici le persone". Tra le sue clienti anche Jacqueline Kennedy Onassis e la figlia Caroline Kennedy, oltre a membri della famiglia dei Rockefeller e Vanderbilt. La Pulitzer, nata, Lilly McKim, si era ritirata dal mondo della moda nel 1993, anche se era rimasta consulente per il suo marchio. Addio alla regina del preppy style.

Nessun commento:

Posta un commento