Pubblicità

martedì 3 dicembre 2013

PRIMO COMPLEANNO DEL LIBRO "DIARIO DI UNA VECCHIA CHECCA" DI NINO SPIRLI'





Nell'elegante locale "Target" di via Torino a Roma si è festeggiato il primo compleanno del libro, edito da Minerva Edizioni, vincitore del premio "Metauros", "Diario di una vecchia checca" di Nino Spirlì, autore televisivo e scrittore, che firma anche il nuovo programma pomeridiano televisivo de La 7. Una folla di amici e colleghi hanno festeggiato il brillante Nino. Tra questi il direttore de Il GiornaleOff, Edoardo Sylos Labini, il responsabile de ilGiornale.it, Francesco Maria Del Vigo, il segretario generale UNC, Massimiliano Dona e l’editore Roberto Mugavero. Vasta la platea degli ospiti del mondo del giornalismo, delle istituzioni, dello sport e dello spettacolo tra i quali: Rita Dalla Chiesa, gli attori Leopoldo Mastelloni, Giada De Miceli, Luigi Tabita, Marco Basile, Gilles Rocca, Emiliano Ragno, Manuel Ferrarini, Barbara Begala, Daniela Terreri, Mara Keplero, la conduttrice e giornalista Elisa Sciuto, la giornalista Deborah Bettega, i direttori di Woman & Bride, media partner dell’evento, Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno, la consulente d’immagine Gisella Peana. Spettatori attenti alla proiezione di "Pirandello Drag", altra opera del vulcanico autore del blog più spregiudicato de ilGiornale.it, "I pensieri di una vecchia checca", che ha fatto seguito alla presentazione del libro. Rilassato e gioioso il dopocena con musica, balli e la presenza delle incantevoli modelle vestite dallo stilista Gai Mattiolo. Una bellissima festa dove non sono mancati momenti emozionanti durante la lettura, da parte degli attori presenti, di alcuni passi del libro, nel quale l'autore racconta la sua vita, fatta di periodi difficili, lacrime, dolori, gioie. Un libro verità, forte e crudo ma allo stesso tempo dolce e romantico come lo scrittore. Un libro da leggere perché sensibilizza tutti al problema dell'omosessualità, ancora pieno di pregiudizi, che può essere d'aiuto a chi si trova in questa condizione per trovare la forza e il coraggio di fare outing senza vergogna nei confronti dei propri genitori, degli amici e della società. Un libro per combattere l'omofobia, una tragica realtà che viviamo ogni giorno. Grazie Nino per quello che sei, grazie per il tuo libro scritto egregiamente, in un linguaggio da grande scrittore quale sei. Un libro scritto con il cuore e con l'anima, proprio come sei tu, una persona con un'anima e un  cuore grande. Mi hai donato il tuo libro che con orgoglio e piacere tengo nella mia libreria tra tutti i libri letti, insieme alla tua dedica:"A Gisella, difficile vivere senza amare. Perché senza amore la vita non ha colore". 




Gisella Peana, Nino Spirlì

Indossatrici con gli abiti di Gai Mattiolo

Leopoldo Mastelloni, Nino Spirlì

Manuel Ferrarini, Nino Spirlì


Massimiliano Piccinno, Erika Gottardi, Aurelio Badolati

Nino Spirlì, Rita Della Chiesa

Nino Spirlì

Nino Spirlì

Nino Spirlì, Edoardo Sylos Labini


Nino Spirlì, Eleonora Sciuto

Nino Spirlì, Erika Gottardi

Nino Spirlì, Luigi Tabita

Rita Dalla Chiesa, Nino Spirlì

Roberto Mugavero e signora, Nino Spirlì


Marco Basile, Nino Spirlì

18 commenti:

  1. quanti volti noti, belli i festeggiamenti per questo primo compleanno

    RispondiElimina
  2. Una bella manifestazione, con tanta bella gente.

    RispondiElimina
  3. Un compleanno davvero ben festeggiato! E soprattutto la celebrazione di un bel successo!

    RispondiElimina
  4. chissà che bella festa...bella tu ed il tuo cappotto....mi piacciono molto gli abiti di mattiolo che indossano le modelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Felicia. Gli abiti di Mattiolo sono bellissimi!

      Elimina
  5. Deve essere stata proprio una bella serata e un evento a cui partecipare.

    RispondiElimina
  6. che bel evento e bellissime le foto :) stavi benissimo

    RispondiElimina
  7. Dev'essere stato un bellissimo evento!! poi le foto molto belle, e tu stai davvero bene, sorriso smagliante!

    RispondiElimina
  8. Grazie, Tesoro!!! A prestissimo!!!

    RispondiElimina
  9. ha scritto una bellissima dedica, che tra l'altro condivido in pieno...

    RispondiElimina
  10. ricordo la presentazione del libro nel tuo precedente post....ora vedere le foto dell'evento è stato come partecipare un po anche noi!
    bellissime presenze e bellissima tu con l'autore!

    RispondiElimina
  11. tanti bei personaggi a questa manifestazione, c'era molta felicità nei loro volti, deve essere decisamente riuscita!!

    RispondiElimina
  12. Bellissimo post carissima, bella manifestazione e bellissima gente!!! Complimenti

    RispondiElimina