Pubblicità

martedì 21 gennaio 2014

AD ALTAROMA ALTAMODA LO STILISTA NINO LETTIERI PRESENTA LA COLLEZIONE PRIMAVERA/ESTATE 2014



Domenica 26 Gennaio lo stilista Nino Lettieri presenterà la sua collezione primavera/estate 2014 ad AltaRoma AltaModa, presso il complesso monumentale Santo Spirito in Sassia alle ore 15.30. Nella sua collezione il punto di forza è rappresentato dal plissè. Plissè rivisitato in chiave moderna, dalle forme e dai volumi scultorei, realizzati grazie all'utilizzo di tessuti semi rigidi come lo shantung, le taffetas, l'organza in tinta unita color nero e svariate nuances del bianco. Le stampe, disegnate da Nino Lettieri, vivono di rouches di plissè nere su fondo bianco, realizzate con tessuti preziosi: chiffon, organza, raso di cotone e georgette ricamata con paillettes, che donano ai leggeri e fluttuanti abiti un tocco minimal chic. Le linee, ispirazione agli anni 50/60, che spaziano dai pantaloni con mini dress trapezio, agli abiti a ruota rigorosamente lunghezza polpaccio, fino ai mini abiti trasparenti di crinolina, realizzati con preziosi e raffinati ricami di soutache, arricchiti da piccolissime paillettes dai disegni orientali. Le calzature, scarpe sandalo con punta e tacco medio alto a rocchetta, ideate in vernice e raso da Nino Lettieri, prodotte artigianalmente dal maestro Luigi Iovino. I bracciali, dalle forme cilindriche in plexi glass nero, realizzati da Wood&Co per Nino Lettieri. Infine la sposa di Nino Lettieri in questa collezione ha la silhouette morbida e lineare, concepita con tulle e georgette plissée. Pregiata la lavorazione dei ricami, frutto di un settore strategico del Made in Italy, quello del “fatto a mano”, vanto della sartoria Nino Lettieri.

Hair Style: Francesco Beneduce per “I Sorrentino” Napoli - per L’Orèal Professionnel 
Make Up: Raffaele Squillace per International Make Up Artist 
Bijoux: Wood&Co per Nino Lettieri 
Calzature: Luigi Avino per Nino Lettieri 
Tessuti: Taroni, Verga, Swarosky Elements 
Riprese video a cura di HTO.tv - Web TV in HD – Redazione Michela Cossidente 
Regia Moda e Musica: Massimiliano Costabile 
Direttore Artistico:Pietro Francisco Angrisani 

Foto By Antonio Foglia






19 commenti:

  1. molto originale..sono curiosa di vedere la collezione

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto il primo modello originalità ma soprattutto alta classe

    RispondiElimina
  3. Sono molto, anzi forse troppo particolari questi modelli!

    RispondiElimina
  4. sembra una collezione molto particolare :D mi piacerebbe vederla dal vivo <3

    ELIZABETH BAILEY BLOG
    BLOGLOVIN
    twitter

    RispondiElimina
  5. E' la prima volta che sento parlare di questo stilista. I suoi capi sono davvero particolari.

    RispondiElimina
  6. Molto originali, direi. Poi quando si parla di Made in Italy bisogna solo inchinarsi.

    RispondiElimina
  7. Non avevo mai visto capi cosi stravaganti, ma sono carini!
    Teresa

    RispondiElimina
  8. molto particolari questi capi ...alta sartoria e stile da vendere! wow

    RispondiElimina
  9. davvero particolare e molto originale questa collezione...io amo il bianco e nero!!!

    RispondiElimina
  10. l'originalità non difetta a questo stilista, molto particolari questi capi

    RispondiElimina
  11. Ammetto di non conoscere lo stilista, ma lo trovo originale, mi piace!

    RispondiElimina
  12. Abiti originalissimi e particolari,non c'è dubbio!

    RispondiElimina
  13. Non incontrano il. Mio gusto però devo dire che sono originali

    RispondiElimina
  14. creazioni molto originali... le indosserei volentieri...

    RispondiElimina
  15. abiti molto molto particolari ma ahime adatti alle magrissime, chissà se nelr esto della collezione c'è qualcosa di un pò meno gonfiato sul davanti

    RispondiElimina
  16. il plissè se utilizzato con maestria crea effetti molto belli. non conosco questo stilista, sarebbe interessante vedere questa sua collezione

    RispondiElimina
  17. molto elegante, poi l'accostamento bianco/nero è sempre vincente.

    RispondiElimina
  18. wow che meraviglia questo capo...immagino il resto della collezione! grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  19. non sempre l'alta moda risponde a questa definizione

    RispondiElimina