Pubblicità

lunedì 5 ottobre 2015

Tutto va ben……. Madama la Marchesa


Al teatro Dell'Angelo di Roma martedì 29 settembre alle 21.00 ha debuttato in prima nazionale lo spettacolo “Tutto va ben.... Madama la Marchesa” per la regia di Marco Simeoli con la Marchesa d’Aragona. 
In scena accanto alla Marchesa d’Aragona nel ruolo della Marchesa di Castiglia i Pandemonium ed i Milk & Coffee.
Una divertente commedia musicale scritta da Gian Michele Meloni, Mariano Perrella, Marchesa d’Aragona, Silvio Subelli e Claudio Pallottini, che vede come protagonista la Marchesa d’Aragona nel ruolo della Marchesa di Castiglia in una performance poetico musicale, ricca di auto ironia e straordinari colpi di scena.
La Marchesa di Castiglia, decide di commemorare la ricorrenza del ventesimo anniversario della dipartita del suo amato e mai dimentico marito (sopraggiunta alla veneranda età di 97 anni e dopo solo tre settimane di matrimonio) con uno spettacolo che si dovrà svolgere nell’ampio cortile del condominio da lui lasciatole in eridità. Approfittando del fatto, che in alcuni appartamenti degli otto stabili che fanno parte del suo imponente condominio, vivono i componenti dei due gruppi musicali, i Caos (Pandemonium) e i Cappuccino (Milk & Coffe), un pò vintage, storicamente antagonisti e cronicamente morosi, decide di affidare a loro la parte musicale dello spettacolo. In mezzo a mille disguidi e peripezie, lo spettacolo andrà finalmente in scena e, neanche a dirlo, sarà un successo.
"Tutto va ben...Madama la Marchesa"...gioco teatrale e metafora del nostro bel paese dove tutto va ben?...mah non proprio, però a teatro dove "...tutto è finto" per una sera si può immaginare o sperare che sia così...un immaginario ring e uno scontro ironico e a volte gustosamente crudele tra due gruppi storici i Pandemonium da un lato e i Milk and coffee dall'altro: scontro a colpi di note, di battute, di ricordi, di vecchie rivalità sanremesi, di meravigliose risate e bevute condivise e di rancori e rimpianti che abbracciano anche le vite personali di ciascuno dei componenti dei due gruppi. E poi Lei l'adorata Marchesa d'Aragona protagonista della pièce che da singolare e stupendo arbitro dello scontro, oltre a risolvere ed aiutare i problemi condominiali dei due malcapitati gruppi, darà vita ad esilaranti divertenti e piccantissimi momenti di intrattenimento col pubblico con le sue armi di seduzione e con quella verve e simpatia "adorata" con la quale il pubblico che la segue da tempo, ha imparato ad amarla prima come viaggiatrice spericolata e poi come personaggio televisivo ricco di humor e sempre pronto alla battuta. Dichiara il regista Marco Simeoli: "A me il compito di unire il tutto e come nella migliore tradizione della nostra commedia, dare allo spettacolo grande ritmo forza ed energia, nella speranza di far dire al pubblico uscendo..."Mbe madama la Marchesa...per una sera si che tutto va ben".
Le scene sono state curate da Alessandro Mathis Piumatti Sabotero, aiuto regia Claudio Pallottini.
Lo spettacolo si è replicato al teatro dell’Angelo fino ieri 4 ottobre 2015.

Nessun commento:

Posta un commento