Pubblicità

mercoledì 6 aprile 2016

"Atelier per un giorno", lo stilista Vittorio Camaiani a Roma per la presentazione "Abiti in Movimento"

Lo stilista Vittorio Camaiani


Vittorio Camaiani il 7 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Santa Chiara, in via di Santa Chiara, 21 a Roma presenta "Abiti in Movimento". Con la formula “Atelier per un giorno” lo stilista propone da anni alle sue clienti un’esperienza unica nel suo genere, un modo di incontrare le sue creazioni che riporta all’atmosfera raffinata degli atelier anni cinquanta. Durante le presentazioni delle sue collezioni in prestigiosi alberghi dal fascino retrò, il couturier marchigiano ci guida nel suo immaginario creativo e ci fa “toccare con mano” gli abiti che realizza, permettendoci dunque di ammirare anche l’altissima qualità dei materiali, dai lini agli chiffon, ai magnifici batik dipinti su sete. “Atelier per un giorno” consente un avvicinamento diretto e suggestivo tra la cliente e la moda di Camaiani, essendo lo stilista in persona a raccontare le sue collezioni.
Con la collezione primavera/estate 2016 intitolata “ContrariaMente”, presentata durante la settimana di Alta Roma lo scorso gennaio, il designer ha rivolto la sua attenzione a una dimensione interiore del femminile con abiti dal forte impatto scenografico e al contempo onirico. Lo sguardo dello stilista marchigiano si é avvicinitato infatti all’universo surrealista in abiti nei quali si assiste alla destrutturazione degli elementi classici del capo con un loro decisivo cambio di ruolo: colletti e polsi stanno dove non dovrebbero stare in un gioco ironico ispirato all'arte di Salvator Dalì.
Interprete d'eccezione di "ContrariaMente" è stata Marina Ripa Di Meana, da sempre icona "del contrario" con la sua acuta ed ironica lettura del femminile. E chi meglio di lei poteva presentare questa collezione tutta giocata sul tema, non solo sartoriale, del perdersi per ritrovarsi.
Il racconto si arricchisce degli scatti di Alessandro Calligaro, psicoterapeuta e fotografo, che ha prestato il suo sguardo per raccontare la nuova collezione di Vittorio Camaiani in un intreccio di immagini che esplicitano il connubio tra moda, arte e mente e che presentano il femminile di Camaiani nelle sue sfumature più impercettibili.

Foto di Giacomo Prestigiacomo







Marina Corazziari, Antonio Falanga, Marina Ripa Di Meana Vittorio Camaiani, Grazia Marino, Paolo Zaccagnino

Lucrezia Camaiani, Marina Ripa Di Meana, Vittorio Camaiani

Vittorio Camaiani, Marina Ripa Di Meana

Nessun commento:

Posta un commento