Pubblicità

lunedì 26 marzo 2018

ROME BRIDAL WEEK 2018 ALLA FIERA DI ROMA


Sfilate, allestimenti, accessori. Il mondo del wedding resiste alle crisi e si adatta, seppur mantenendo salde le sue tradizioni, ai tempi che cambiano, alle mode e alle tendenze che si alternano, proponendo ogni stagione, grandi ritorni e novità.
In questo vastissimo mercato, c’è chi, ancor prima di presentare le collezioni moda durante le sfilate ufficiali e sui giornali patinati, decide di proporre le nuove idee e testare le reazioni degli addetti ai lavori, esponendosi in anteprima a un pubblico selezionato comprendente i soli buyer, gli addetti stampa e gli esercenti.
Questo lo scopo di Rome Bridal Week 2018 (RBW2018), la fiera a cui partecipano oltre settanta espositori provenienti da tutto il mondo, con più di duecentocinquanta collezioni per il 2019, pronti per invadere il mercato con le loro creazioni.
Rome Bridal Week 2018 ha aperto i battenti sabato 24 marzo 2018 per tre intere giornate fino a lunedì 26 presso il padiglione n.7 della Nuova Fiera di Roma in via Portuense 1645/47, con orario di apertura il sabato e la domenica dalle ore 9:30 alle ore 18:00, mentre il lunedì dalle ore 9:30 alle ore 17:00.
“Un’esposizione a porte chiuse, dal produttore al venditore” - spiegano i patron di RBW2018 Fabio Ridolfi e Andrew Lookman – “E’ aperta ai soli operatori del settore, la sesta edizione di RBW2018 che permette di vedere in anticipo le nuove collezioni del 2019. Ma non tutto quello che è esposto sarà, di fatto, messo in commercio, per via del vaglio dei tantissimi compratori internazionali che ogni anno si accreditano. Questa manifestazione è, senza alcun dubbio, il miglior centro di acquisto del sud Europa; un mix di aziende, design e collezioni di alta gamma provenienti da ogni parte del mondo, rivolto a compratori italiani e stranieri”.
Negli oltre ottomila metri quadri allestiti presso la Fiera di Roma, maison di moda, stilisti e produttori hanno la possibilità di creare la loro vetrina per accogliere buyer provenienti da oltre 40 Paesi del mondo. Si tratta, soprattutto, di compratori e addetti stampa che arrivano da Germania, Austria, Svizzera, Francia, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Regno Unito, Italia, Grecia, Polonia, Federazione Russa, Bielorussia, Repubblica Ceca, Estonia, Croazia, Lituania, Romania, Serbia, Ucraina, Brasile, Dubai, Giordania e Arabia Saudita.
La RBW2018 rientra in un progetto internazionale di Fiere per la sposa e cerimonia per i rivenditori: il gruppo de "La Sposa Couture", infatti, è ideatore anche della "European Bridal Week", che porterà in passerella ad Essen in Germania, dal 14 al 16 Aprile 2018, collezioni adatte al pubblico del nord Europa, con un occhio attento alle tendenze specifiche dei compratori nordeuropei
“Il nostro team” – chiosano Ridolfi e Lookman, che sono anche gli ideatori della Rome Fashion Week, la fiera degli abiti da cerimonia in scena a Giugno 2018 – “è in costante contatto con titolari di esercizi commerciali al fine di creare un rapporto di fiducia e sinergia. Grazie al nostro sito web, al servizio newsletter e al nostro magazine Bridal Biz Italy, scritto sia in italiano che in inglese, riusciamo a raggiungere oltre 3.500 negozi in Europa ed avere un polso attendibile di quello che, di volta in volta, richiede il mercato”.
La tre giorni di RBW2018 è scandita da un fitto programma di appuntamenti pubblicato sul sito www.romebridalweek.it e aggiornato sulle pagine social dedicate: ogni giorno si alternano decine di sfilate e presentazioni statiche con la migliore selezione di collezioni da sposa e sposo, di designer e marchi premium.





Nessun commento:

Posta un commento