Pubblicità

giovedì 28 febbraio 2013

ANGELI PER UNA SERA


Negli splendidi saloni di Palazzo Ferrajoli a Roma, giovedì 21 febbraio si è tenuto un elegante cocktail prolongè a scopo umanitario. Tutti gli ospiti si sono trasformati in "angeli" per sostenere l'attività di ANGELS, Associazione Nazionale Giovani Energie Latrici di solidarietà ONLUS, per la cura in Italia di bambini malati provenienti dalle zone di guerra.



Hanno partecipato all'evento numerosi ambasciatori dei Paesi mediorientali. Ambasciatrice della Onlus è Benedetta Paravia insieme a suo fratello Alberto, responsabile degli eventi ANGELS. Presenti nella serata un' equipe di truccatori di Alessandra Barlaam, la make up artist erede di Gil Cagnè, che con Celli Alta Moda ha proposto delle spose- Angelo.



Nei saloni erano presenti le modelle-Angelo, che , come delle statue, mostravano i loro bellissimi abiti, dello stilista emergente Leonardo Bonfitto.



















La serata è stata deliziata dalla live band di Cristina Ravot, che con la sua bellissima voce e i suoi ottimi musicisti ha reso l'atmosfera magica con i più famosi brani degli standard jazz.



Si poteva, inoltre, ammirare il video della pluripremiata canzone per la pace “Angels”, scritta da Benedetta Paravia e unico brano al mondo patrocinato dall’UNESCO e dalla Santa Sede. Come ultima chicca abbiamo assistito al fantastico show del cantante Mikee Introna e del ballerino di Ballando con le Stelle Samuel Peron.



L'evento è stato curato dalla bravissima Maria Cristina Rigano, professionale come sempre.



Solidarietà, moda e spettacolo sono un buon connubio per portare avanti progetti importanti come questo. La moda sempre più spesso si accosta alla solidarietà, questo a dimostrare che non deve mai più essere etichettato, come spesso avviene,    come un mondo effimero, lontano dalle problematiche sociali. La moda è una forma d'arte come le altre, rappresenta la cultura e la grande professionalità e sensibilità che mettono sempre a disposizione coloro che lavorano in questo settore.

Nessun commento:

Posta un commento