Pubblicità

sabato 10 giugno 2017

Nelle passerelle della Monte Carlo Fashion Week la stilista Annalisa Queen ha presentato la sua nuova collezione primavera/estate 2018



Annalisa Queen sceglie la Monte Carlo Fashion Week come punto di partenza per presentare la sua prima collezione per la P/E 2018 intitolata "Contrasti". Sul catwalk del Fashion Village, al Chapiteau de Fontvieille a Monaco, hanno sfilato 12 capi dall'allure moderna, giovane ed innovativa, tutti realizzati con tessuti particolari. Il contrasto è evidenziato, oltre che dalla scelta dei colori, dall'armonia creata tra i tessuti artificiali come il pitone ecologico e i tessuti naturali come il sughero, elemento predominante in tutta la collezione. Una ricerca materica ha permesso ad Annalisa Queen di utilizzare e di realizzare abiti con tessuti di sughero naturale. Le linee della collezione "Contrasti" sono pulite e classiche.
La collezione "Contrasti" racconta la storia di una natura violata dall’uomo con l’accostamento dell’elemento artificiale a quello naturale. Contrapposizione sottolineata soprattutto dal contrasto di colori, di cui la maggior parte caratteristici della stagione invernale sono proposti su tessuti leggeri per la stagione estiva.
I colori scelti da Annalisa Queen richiamano le inclinazioni della natura e ogni capo racchiude più di un colore. A contrasto le tonalità calde del bordeaux o dell’arancio sono associate alle tonalità più fredde dei colori pastello come il verde acqua, il rosa cipria o l’azzurro ghiaccio.
La collezione "Contrasti" è costituita da completi per il giorno composti da gonne o pantaloni abbinati a top o maglie, abiti lunghi per la sera tra cui l'abito lungo da Gala rosso che può essere trasformato in abito corto da Cocktail.
La collezione è accompagnata da accessori sempre disegnati da Annalisa Queen, borse e bracciali, realizzati con gli stessi tessuti degli abiti. Per questa collezione sono stati creati tre modelli diversi di borse: la Clutch esagonale, realizzata in pitone ecologico e tessuto rosso con decorazioni in oro, anch'essa trasformabile come l'abito, con l'aggiunta della tracolla composta da una catena nascosta al suo interno. La Pochette composta da triangoli di tessuti diversi, rosso bordeaux, rosso-arancio e azzurro ghiaccio, con l'aggiunta di decorazioni in oro e la borsetta di sughero naturale con una "gonnellina" rosa e decorazioni in pitone ecologico. Anche i bracciali richiamano i tessuti della collezione: Il pitone ecologico, i colori rosso arancio dominanti e gli inserti in sughero naturale. Le chiusure sono tutte in bronzo.
La collezione "Contrasti" rappresenta un classico con sorpresa esaltando la contrapposizione tra artifizio e natura. Tre abiti arricchiti da accessori sono stati scelti per esposizione nella Galerie Lafayette a Cannes, durante gli ultimi giorni del Festival e in contemporanea con la Fashion Week di Monte-Carlo.
Giovane e promettente, Annalisa Queen è una nuove leva del Fashion System grazie alla sua formazione e al suo estro può suggerire moda e creatività, creare un sogno e diventare grande designer internazionale.
Annalisa Caselli è il nome della fondatrice del brand Annalisa Queen. Il nome d’arte nasce dalla passione di Annalisa per il gruppo musicale i Queen. Annalisa nasce a Roma nel 1987 e inizia a disegnare abiti sin dall'età di 10 anni. Quello che per lei era un gioco diventa presto una passione che la spingerà ad intraprendere gli studi nel campo della moda. Si laurea in Scienze della Moda e del Costume e coltiva la sua passione conseguendo il diploma di stilista di moda.



La stilista Annalisa Queen

Nessun commento:

Posta un commento