Pubblicità

martedì 5 luglio 2016

“WORLD OF FASHION”: LA PASSERELLA INTERNAZIONALE TRA LE PIÙ ATTESE DEL CALENDARIO DI ALTAROMA

The Westin Excelsior Roma

World of Fashion: letteralmente il “mondo della moda”, concretamente l’evento ideato e diretto da Nino Graziano Luca nell’ambito del calendario ufficiale di Alta Roma. Una passerella esclusiva dove i due concept di “world” e di “fashion” si guardano allo specchio, si mescolano e si fondono regalando al pubblico internazionale di esperti e di appassionati lo spettacolo universale della “moda del mondo”. Domenica 10 luglio, alle 18.00, nei saloni dell’Hotel Westin Excelsior, nella centrale via Veneto a Roma, l’evento tornerà in scena con la XVII edizione, promuovendo come sempre il talento degli stilisti più promettenti del panorama mondiale.
Il sottotitolo che accompagna la manifestazione è, non a caso, “Crocevia di un incontro”, perché negli anni la manifestazione ha ospitato sessanta stilisti provenienti da 23 Paesi: dell’Europa, del Medio Oriente, del Nord Africa, del Sud America. «Il World of Fashion – commenta Nino Graziano Luca – lancia un messaggio di speranza: il dialogo tra le culture è possibile se si usano linguaggi della moda e più in generale delle arti. Una filosofia confermata dal backstage alla scena, dalla perfetta interazione tra gli stilisti all’atmosfera in platea, contraddistinta anche in questa edizione dalla collaborazione con il progetto etico di African Fashion Gate». E per il secondo anno consecutivo, grazie alla collaborazione con Art & Co e Tiziano Giurin, torna come protagonista scenografica della passerella un’opera imponente, di 6 metri x 4, di Valentino Marra. Il pittore e scultore salentino - presente con le sue opere nelle più importanti fiere d'arte contemporanea nazionali e internazionali – renderà omaggio al World of Fashion con una delle sue tele de “Le città invisibili” dove, attraverso una pittura lenta e meticolosa che funge da lente d’ingrandimento sul presente, «riscatta uno spazio indispensabile, di sospensione, mettendo tra parentesi la realtà di una vita di corsa, per riflettere su esigenze e felicità, memorie e oblio, fondatezza e inconsistenza, costrizione e libertà, passato e futuro», sottolinea Nino Graziano Luca.
Oltre cinquecento gli ospiti attesi alla kermesse, provenienti dal mondo istituzionale, culturale, imprenditoriale, a cui si aggiungerà, come da tradizione, la presenza della stampa specializzata internazionale, che nelle passate edizioni ha sempre puntato i riflettori mediatici sull’evento.
I premi che saranno assegnati sono realizzati dal maestro orafo del Festival di Sanremo Michele Affidato.
Nell’edizione di quest’anno saranno inoltre coinvolti gli studenti di Design 2 dell’Istituto Europeo di Design di Roma per gli shooting fotografici, i servizi video e le dirette sulla pagina Facebook del World of Fashion.

Nino Graziano Luca

Nessun commento:

Posta un commento