Pubblicità

giovedì 21 luglio 2016

A Malta Gran Gala della Moda




Il 23 luglio alle ore 20,30 si terrà a Malta sulla Piazza St. George a La Valletta l’evento di moda e cultura “Gran Gala della Moda” dove stilisti italiani e maltesi presenteranno le loro collezioni di haute couture.
L’evento è organizzato dalla Camera della Moda di Malta (Chamber of Fashion Malta) con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Malta, in collaborazione con l’Istituto di cultura italiano, diretto dal Dr. Salvatore Schirno, in seguito ad un protocollo di scambio culturale firmato tra lo stesso Istituto e la Camera della Moda nel novembre 2014.
Sulla passerella creata nella suggestiva piazza, saranno presentate le ultime collezioni degli stilisti italiani: Gianni Molaro Couture, New Land Couture di Carlo Alberto Terranova, provenienti da Roma, e dello stilista maltese Luke Azzopardi.
Lo stilista Gianni Molaro farà sfilare abiti di alta moda che ha più amato in 25 anni di prestigiosa carriera. Creazioni ispirate all’Africa, ai pesci ed ai Manga giapponesi. Defilè che hanno avuto il massimo splendore in scenari importanti italiani ed esteri. Gli abiti sono interamente realizzati a mano secondo le più antiche e pregiate tecniche sartoriali italiane e napoletane. Colori forti e decisi: giallo, rosso e bianco che esaltano il design utilizzando tessuti come sete dei maggiori opifici serici comaschi, impreziosite da ricami singolarmente progettati e realizzati con cristalli svarowski. Un tripudio di alta sartoria che si lascia ammirare attraverso tessuti pregiati come douchesse, voille, georgette, chiffon. Mikado, prizzi chantilly e rebrodè delle più importanti aziende tessili francesi. La seta impera e illumina i corpi delle mannequins che si trasformano di volta in volta seguendo ispirazioni orientali, occidentali ed universali. Arte e magia, la creatività e l’alto artigianato, i tessuti ed i cristalli fanno di queste mis delle vere e proprie opere d’arte.
La collezione presentata da Carlo Alberto Terranova, delfino del Grande Maestro Fausto Sarli, si appropria di forme geometriche quali onde, losanghe e grafismi. Il bianco e nero è il mood della sfilata che materializza giochi ottici di illusoria profondità. Contrasto e armonia convivono sulla stessa passerella fasciando la Donna New Land, decisa e contemporanea. Tailleurs e mini abiti concorrono a suggerire effetti 3D: ricami e tagli suggeriscono il movimento nelle mises che appaiano vibranti. La sera esordisce con abiti in crepe di lana le cui geometrie bicolore ridisegnano la silhouette sensuale, ma sempre ricercata. Per il finale il défilé si colora assumendo i toni dell’acciaio con psichedelici ricami all-over di forte impatto visivo, chiudendo di fatto la sessione black and white in maniera decisa e scintillante. La sposa è in perfetta linea con la suggestione evocata: un bianco connubio tra sogno e avant-gard, in linea con la sapiente tradizione dell’Alta Sartoria Italiana. Colori: bianco, nero e argento.
Lo stilista maltese Luke Azzopardi realizza le sue linee couture anche attraverso la collaborazione con la Camilleri Paris Mode ltd. Sta sviluppando anche il settore moda sposa con un personale e raffinato look. La sua idea moda è rivolta ad una eleganza nel tempo, una miscela dal 19^ secolo con proponenti dal 1960 in poi, e riflette un senso di ricerca applicata all’estetismo. La sua missione è fondere il design all’artigianato anche maltese, attraverso il concetto base moda per una visione di bellezza, individualità e stile
La direzione è affidata al noto regista di eventi di moda e spettacolo a livello internazionale, Giuseppe Racioppi.
La serata culturale sarà aperta dall’On.le ministro Owen Bonnici, ministro della Giustizia, Cultura e Local Government e sarà presentata dalla giornalista della RAI TV italiana Lisa Marzoli. In chiusura si esibirà la famosa soprano maltese Ruth Sammut Casingena e saranno consegnati i premi alla cultura.
Non mancheranno tra gli ospiti personaggi della RAI Tv italiana, giornalisti maltesi ed italiani, blogger di moda, e fotografi maltesi.
Un cocktail party concluderà la splendida serata gentilmente offerto dalla direzione del Litoral, nuova realtà enogastronomica maltese, inaugurata a giugno 2016, al quale saranno invitati esponenti del mondo istituzionale, diplomatico e dell’imprenditoria maltese ed internazionale.

Nessun commento:

Posta un commento