Pubblicità

giovedì 16 luglio 2015

Ad AltaRoma AltaModa glam couture e ispirazione Japan per la collezione TOTAL WHITE dell'Accademia Altieri



E' la giovanissima Yulia Kachan a vincere il "Fashion Altieri Awards 2015" con la sua mini capsule collection total white ispirata a un Giappone contemporaneo, indossabile perfettamente da noi tutte grazie ai tagli e alle silhouette moderne e decise. Total white, perchè il bianco con la sua luce assoluta, così regale, spirituale, altero, futuristico, romantico e sofisticato è stato il tema delle collezioni dei final work degli studenti del III anno dell'Accademia Altieri Moda e Arte che sono giunti alla fine del loro corso di studi presentando in passerella ad AltaRomAltaModa una serie di abiti che hanno conquistato giuria e pubblico per l'originalità del loro design così unico, fresco e innovativo.
In un percorso stilistico che sta portando l'Accademia a toccare ogni anno vertici di virtuosismo sempre più netti ed evidenti, segno di un ambiente di studio e lavoro dove i sogni dei ragazzi del primo anno si trasformano al terzo anno nella ferma consapevolezza di essere in grado di muoversi con professionalità nel campo della ricerca, modellistica, sartoria, ricamo a mano e straordinarie tecniche pittoriche su stoffa, l'Accademia Altieri ha puntato quest'anno, per la sua collezione autunno/inverno 2015-16, sul Bianco Assoluto e in passerella ha sfilato la passione per l'alta moda e la sperimentazione.
Molteplici i materiali usati per abiti sinuosi che permettono di viaggiare nel tempo, sospesi, come sono, tra allure retrò, futurismo e ispirazione Japan. Via libera a raso, crêpe, tweed, tulle e georgette, ma anche al silicone spray, zip decor, matelassè e spuma espansa. Con cuciture a taglio vivo, nude look, plissettature e drappeggi per creare un effetto tridimensionale, oltre a luminose cascate di paillettes e cristalli.
A cavallo tra alta moda e pret à couture, nei materiali utilizzati, nelle tecniche inusuali sperimentate con risultati eccellenti e nelle silhouette sia da grand soirèe che in puro stile bohemian rapsody, avantgarde e glam rock, il Total White ha mostrato tutte le sue infinite possibilità d'espressione. D'altronde, come insegna la scienza, proprio il bianco è la somma di tutti i colori della luce.
Se in gara per il “Fashion Award Altieri 2015” erano 15 neo stilisti, che hanno presentato ognuno 3 abiti dedicati, per l'appunto, al tema del Total White, l'Accademia Altieri ha scelto di continuare a regalare, come ormai da tradizione, l'emozione di sfilare ad AltaRomAltaModa anche agli allievi del primo e del secondo anno.
Se i primi ci hanno trasportato nelle atmosfere delle Highlands scozzesi e del jungle animalier, i secondi, con modelli impalpabili dai tenui colori e tagli iperfemminili, hanno mostrato come si può combinare l'alta sartoria con l'arte pittorica e il ricamo, il tutto eseguito rigorosamente a mano. Pura emozione, tecnica e amore per la couture che hanno accompagnato anche il ritorno della vincitrice dell'anno scorso del “Fashion Award Altieri”, Carla Rita Marino, che ha proposto una serie di abiti in nuance chiare e bon ton, sofisticati ed eleganti, in cui la pittura a mano su stoffe pregiate si combina con decori in ceramica bianca e con la potenza cromatica del corallo per una collezione matura e ladylike, dall'appeal Mediterranean-chic, dal fitting perfetto e dall'eleganza innata e naturale.
Tra gli ospiti d'onore, oltre all'On. Giorgia Meloni e il consigliere regionale, l'On. Fabrizio Santori, lo stilista Gianni Molaro, il couturier Carlo Alberto Terranova di New Land Couture con l'esperto di stile e imprenditore di alta moda Michele Di Masi, l'imprenditore tessile Pierlorenzo Bassetti, il fashion designer Luigi Borbone, lo stilista Mauro Gala, la giornalista RAI del Tg3 Lazio Antonella Armentano, il giornalista e costumista RAI Antonio Ventura De Gnon, il fashion designer Marco Gambedotti, l'ex rugbista e conduttore su Sky Uno di “Giardini da Incubo” Andrea Lo Cicero, l'ex modella e ora attrice Garmy Sall, la giornalista Rachele Restivo, autrice e conduttrice della trasmissione tv “Mistero” e la fashion blogger Annunziata Esmeralda.













Nessun commento:

Posta un commento