Pubblicità

mercoledì 10 febbraio 2016

“C’è sempre e solo da ridere” al Teatro Brancaccio a Roma


Arriva a Roma al Teatro Brancaccio giovedi 11 febbraio alle ore 21 lo spettacolo "C'è sempre e solo da ridere" di Andrea Baccan (in arte PUCCI). L’attore comico italiano con i ritmi più incalzanti e l’energia a “ciclo continuo”, racconta alcuni passaggi della vita, evita la satira politica, preferendo quella di costume: la quotidianità è l’argomento centrale del suo spettacolo.
In atto unico, la narrazione è concettualmente divisibile in tre parti: LA SOCIETA’ IN CUI VIVIAMO – VOI-IO. La comicità di Andrea Pucci è semplice e diretta, per questo piace ai più giovani ma anche ai nonni.
“C’è sempre e solo da ridere” è la raccolta delle migliori proposte di Pucci, sulla scia del precedente spettacolo “C’è solo da ridere...”, elaborate espressamente per il teatro. Oltre un’ora e mezza di puro divertimento senza pensieri, per una serata “leggera”. Si consiglia di partecipare in compagnia.
Volto storico di Colorado Cafè (nel cast dal 2006!),Pucci è senza dubbio tra i comici di punta del programma! Vincitore nel 1993 della trasmissione “La sai l'ultima” e ospite di “Sotto a chi tocca” e “Scherzi a parte”, nel 2001 interviene come ospite fisso nella trasmissione radiofonica “Lo zoo di 105” con interpretazioni di personaggi comici e l’anno successivo a Radio Kiss Kiss. Nel 2003-2004 è inviato speciale della trasmissione "Quelli che il calcio” con Simona Ventura. Nel 2007 partecipa a “L'allenatore nel pallone 2”, insieme a Lino Banfi (remake del film di culto del 1984).

Nessun commento:

Posta un commento