Pubblicità

giovedì 19 febbraio 2015

Solo l’amore resta e le affinità elettive



Ovazioni, scrosci di applausi, stupore e commozione. Queste le reazioni dell'attento pubblico che il 14 febbraio, giorno dedicato agli innamorati, ha riempito la Monumentale Chiesa di San Silvestro a Tivoli. "Solo l'Amore resta", il passo a due poetico del geniale artista strehileriano Vincenzo Bocciarelli che si è avvalso della coinvolgente partecipazione della giovane e versatile Claudia Conte. Promotore dell'anteprima nazionale dello spettacolo che farà tappa in numerose città italiane e straniere, Monsiglior Luigi Casolini, Presidente del Capitolo Cattedrale di Tivoli e dell'Associazione Cavalieri San Silvestro.
Spettacolo unico ed esclusivo riservato a chi sa riconoscere l'arte ed impegnarsi affinché venga riconosciuta.
I giochi del teatro e le sorprese hanno catapultato il pubblico in una dimensione onirica molto vicina alla metafisica di De Chirico e Dalì. Durante lo spettacolo si sono esibiti il Maestro Fabius Constable, uno dei più apprezzati arpisti contemporanei e la cantante giapponese Rioko.
Momento di massima attenzione e tensione quello che Bocciarelli definisce "Big Bang moment"... L'armonia dei sonetti, delle poesie e dei dialoghi d'amore viene bruscamente stravolta dall'incisività delle lettere greche declamate dalla Conte, come protagonista di un rito Eleusino, che hanno restituito al pubblico il significato originario della parola e da un susseguirsi di suoni e vocalizzi, che richiamano la migliore musica dodecafonica di Bussotti. I quattro artisti, ben affiatati nonostante per la prima volta in scena insieme, grazie alla raffinata regia di Bocciarelli, sono apparsi come strumenti fusi in un unico coro, (in ricordo del chorus greco), fino ad approdare all'agape, ad una sinfonica armonia tra parola, mente e spirito.
Applausi finali ai due protagonisti che hanno interpretato con l'autenticità più profonda Romeo e Giulietta di Shakespeare, regalando un momento di grande romanticismo.
Ospiti presenti: il procuratore della Repubblica presso il tribunale di Perugia Luigi De Ficchy, la figlia di Biscardi Antonella, la Baronessa Ottaviana Giagnoli, il Barone Michele Maria Biallo, il Barone Fabrizio Mechi, il Generale Gaeta, il conduttore Claudio Testi ed i sostenitori dell’evento l'Avv. Francesco Anzalone ed il manager della Sud Servizi Elite Luca Carnì.
L'Anteprima Nazionale di "Solo l'Amore resta" è stata ripresa dalle telecamere e andrà in onda su Sky (Ch 897) e sul Digitale Terrestre (Ch 86).
Hanno contributo al successo dello spettacolo i costumi di scena della Maison Carnevali Spose indossati da Vincenzo Bocciarelli e Claudia Conte. Acconciature e make up a cura del Centro Estetico Onesis.
Sostenitori dell’evento Finanza di Progetto di Giuseppe Pronesti, MBE Via di Novella a Roma, Intesa San Paolo, l'ADModel di Antonello D'Onofrio, Ital Print, Fotografo Roberto Ronconi.

Claudia Conte

Vincenzo Bocciarelli




Nessun commento:

Posta un commento