Pubblicità

mercoledì 1 febbraio 2017

Ad Altaroma Raffaele Squillace ha presentato la "Beauty Royal 2017"

Raffaele Squillace


Nella suggestiva cornice di Trinità dei Monti in Piazza di Spagna, all’interno della meravigliosa Presidenzial Suite della catena Luxury “Le Rêve De Naim” sita in via dei Condotti, 91 a Roma, il noto Beauty Designer Internazionale Raffaele Squillace è stato il protagonista dell’opening, inserito nella sezione "In Town" del calendario di Altaroma, organizzato per il lancio della “Global Fashion System” e della presentazione della sua nuova "Beauty Royal" mineral collection P/E 2017, creata per la storica maison spagnola Jimont Cosmetic, nata a Barcellona per volere di Alfonzo Jimenez.
La “Global Fashion System”, sarà una nuova esclusiva frontiera nel campo della formazione professionale, un progetto che prenderà vita, grazie alla partnership instaurata con Massimo Naim, founder della “Le Rêve De Naim”. Una piattaforma internazionale dedicata al settore del fashion e del glamour management, un concetto innovativo che coinvolgerà professionisti illustri, celebrity e aziende internazionali che daranno il giusto supporto ed orientamento al progetto.
Durante il vernissage la stampa di settore e gli ospiti intervenuti hanno potuto ammirare la collezione "Beauty Royal” mineral collection P/E 2017. La cosmetica è essenziale per sentirsi belle. Il suo “focus” sarà particolarmente concentaro sulla valorizzazione degli occhi, per uno sguardo intenso e profondamente misterioso, saturo di colori riprodotti nella tecnica dello smokey eyes. La base sarà luminosissima e radiosa, ricca di dettagli e sfumature, impreziosita da polveri in Swarovski, mentre, per le labbra, nuance decise ma morbide, che daranno vigore al volto armonizzandolo.
Non solo beauty ma anche esclusivi ed incantevoli gioielli della Collezione “Petra”, realizzati dalla designer Gaia Caramazza per Raffaele Squillace. Sei pendenti, indossati da altrettante modelle, realizzati in bronzo e in argento abbinati alla cromaticità delle proposte beauty e alla relativa proprietà delle pietre: serenità per l’ambra, equilibrio per l’ametista, armonia per lo zaffiro, successo per il verde smeraldo, energia per il topazio giallo ed infine empatia per il quarzo rosa.
Moltissime le celebrity, invitate dal press office Antonio Falanga e da Grazia Marino, public relation della serata , fra queste: la testimonial della serata Manon Umbertelli in dress Giada Curti, Raffaella Modugno, Elisabetta Pellini, Chiara Gianlonardo, Adriana Soares, Antonella Salvucci, la giornalista Cinzia Malvini, gli stilisti Giacinta Ruspoli, Gianni Calignano, Vittorio Camaiani e Vincenzo Merli, tutti fortemente incantati dalla vista mozzafiato della suite de “Le Rêve De Naim” su Piazza di Spagna e sulla fontana della Barcaccia.
Orazio Anelli ha curato le acconciature delle modelle, mentre lo shooting fotografico è del fotografo Pietro Piacenti.

Piazza di Spagna

Gioiello di Gaia Caramazza

Gioiello di Gaia Caramazza

Massimo Naim, Manon Umbertelli, Raffaele Squillace


Grazia Marino, Antonio Falanga




Elisabetta Pellini


Nessun commento:

Posta un commento